Capire davvero la crisi | Il sito che apre la mente
Pages Menu
TwitterRssFacebook

Il Progetto di questo sito

Il Governo italiano spende 801 miliardi di Euro e incassa in tasse 694.1 mld di Euro, registrando ogni anno una perdita, cioè un deficit, pari nel 2012 a 47.6 mld di Euro.

Questo deficit viene coperto (finanziato) in due modi: 

  1. aumentando le tasse ai cittadini e alle imprese;
  2. indebitandosi sempre più con le banche, nazionali e straniere. Aumentando così gli interessi da pagare sul debito totale, interessi annuali che vanno ad aumentare la spesa pubblica, e quindi il deficit annuale. E quindi di nuovo il debito totale, con maggiori interessi: il classico cane che si morde la coda…..

 

OCCORRE quindi creare una inversione di questo fenomeno, e cioè: 

  1. diminuire la spesa pubblica, per poter diminuire le tasse;
  2. Lasciare così più denaro ai cittadini in modo che possano aumentare i loro consumi.
  3. Così facendo, fare ripartire l’economia, le industrie produttrici e i posti di lavoro.
Categories Menu

Recent videos

More
  • Banche e Stato si reggono come un castello di carte
  • Spot TV
  • Stiglitz, o ci sarà più Europa o ci sarà meno euro
  • Bagnai, ecco perchè dobbiamo uscire dall’Euro

Most recent articles

Newsletter Powered By : XYZScripts.com