Cosa Lascia Il Medico Fiscale Se Non Ti Trova?

Se il medico fiscale non ti trova a casa durante gli orari di reperibilità, incorrerai in una sanzione per assenza ingiustificata. La sanzione consiste nella decurtazione di una parte dello stipendio, pari al: 100% della retribuzione per i primi 10 giorni di malattia. 50% dall’undicesimo giorno di malattia in poi.
Che cosa succede se il medico fiscale non mi trova a casa? Se il medico dell’Inps si reca presso il domicilio del lavoratore, ma non lo trova, lascia un avviso recante l’invito a presentarsi alla visita ambulatoriale nella prima giornata lavorativa successiva.

Cosa fa il medico alla visita fiscale?

La Visita Fiscale si svolge come una tradizionale visita medica, dove il medico fiscale ha il compito in primis di accertare la presenza del lavoratore all’indirizzo indicato per la malattia e successivamente di verificare l’effettivo stato di salute del lavoratore.

Come giustificare assenza Controllo Inps?

Assenza giustificata alla visita fiscale

  1. necessità di sottoporsi a visite mediche generiche urgenti e ad accertamenti specialistici che non possono essere effettuati in orari diversi da quelli compresi nelle fasce orarie di reperibilità;
  2. provati gravi motivi personali o familiari;
  3. cause di forza maggiore.

Quando si è in malattia si può uscire di casa?

Fasce orarie visite fiscali per dipendenti privati o pubblici

Tipo di Dipendente Orari e Fasce di reperibilità (7 giorni su 7, anche weekend e festivi)
Dipendenti privati Dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19
Dipendenti pubblici e statali Dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18

Cosa succede dopo visita fiscale?

Il medico incaricato dall’Inps passa presso il domicilio indicato dal lavoratore nel certificato telematico, inviato dal medico curante (o dalla guardia medica, o dal personale della struttura sanitaria, ad esempio in caso di ricovero in ospedale-visita al pronto soccorso).

See also:  Come Capire Chi Votare?

Come comunicare Inps uscita per visita medica?

inviando un’email alla casella [email protected]; inviando specifica comunicazione al numero di fax indicato dalla struttura territoriale di riferimento; contattando il Contact center.

Cosa succede se il medico di controllo non ti trova a casa?

Se il medico fiscale non ti trova a casa durante gli orari di reperibilità, incorrerai in una sanzione per assenza ingiustificata. La sanzione consiste nella decurtazione di una parte dello stipendio, pari al: 100% della retribuzione per i primi 10 giorni di malattia. 50% dall’undicesimo giorno di malattia in poi.

Chi avvisare per assenza visita fiscale?

Se il lavoratore è un dipendente pubblico, deve avvertire immediatamente la propria amministrazione, che deve provvedere a sua volta ad informare tempestivamente l’Inps per mezzo degli appositi canali.

Cosa succede se sono in malattia ed esco?

Assenza ingiustificata visita fiscale e licenziamento

All’assenza di un lavoratore alla visita di controllo, il datore di lavoro può applicare una sanzione amministrativa, prevista nel contratto, fino al licenziamento, se è provata una truffa nei confronti del datore di lavoro.

Cosa succede se esco durante la malattia?

Se il medico fiscale non ti trova a casa durante gli orari di reperibilità, incorrerai in una sanzione per assenza ingiustificata. La sanzione consiste nella decurtazione di una parte dello stipendio, pari al: 100% della retribuzione per i primi 10 giorni di malattia. 50% dall’undicesimo giorno di malattia in poi.

Quando sei in malattia vale anche sabato e domenica?

Sì, le visite mediche dell’Inps sono possibili in ogni giorno dell’anno, anche al sabato o alla domenica, così come nei festivi. I dipendenti devono essere obbligatoriamente presenti per non incorrere in provvedimenti disciplinari e sanzioni.

See also:  Quanto Si Pagano Le Tasse?

Quanto costa al datore di lavoro la visita fiscale?

a) visite fiscali a casa durante i giorni lavorativi:€ 41,67; week-end:€ 52,82; b) il costo di visitare le autorità fiscali non sono soddisfatti a causa della mancanza di disponibilità di lavoratori: se un giorno feriale: 28,29 se in giorno festivo:€ 39,61. c) i costi amministrativi di€ 4,73.

Quando arriva il medico fiscale?

Il personale medico incaricato dall’Inps può far visita al lavoratore, presso il domicilio indicato nel certificato di malattia, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18 se si tratta di un dipendente pubblico, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19 se si tratta di un lavoratore del settore privato.

Quali patologie non prevedono la visita fiscale?

I casi di esonero sono: Malattia connessa all’esistenza di una patologia grave che richiede cure salvavita; Infortunio sul lavoro e malattia professionale; Malattia correlata a un’eventuale invalidità o menomazione del dipendente pari o superiore al 67%.

Leave a Reply

Your email address will not be published.