Come Faccio A Votare Se Sono Fuori Sede?

Come votano i fuori sede? Per studenti o lavoratori che siano la regola è semplice: bisogna sempre tornare al Comune di residenza. Questo vale per le politiche o le amministrative, ma non per il referendum.

Come votare fuori sede al referendum costituzionale?

Referendum 20-21settembre, si può votare ‘fuori sede’ come rappresentanti di lista Referendum costituzionale del 20 e 21 settembre: i fuori sede possono votare come rappresentanti di lista. I cittadini ‘fuori sede’ potranno votare al referendum costituzionale fuori dal Comune di residenza, ma devono farsi nominare rappresentanti di lista

Come accedere a tale opportunità di voto al di fuori del comune di residenza?

Per accedere a tale opportunità di voto al di fuori del proprio Comune di residenza è necessario farsi nominare rappresentanti di lista nel luogo in cui ci si trova il giorno del voto. Una possibilità che quindi possono sfruttare – in qualsiasi zona del territorio nazionale si trovino – i lavoratori e gli studenti “fuori sede” o chiunque altro

Come votare nel consueto seggio elettorale?

Ogni cittadino potrà votare nel consueto seggio elettorale, ubicato nel proprio Comune di residenza, portando con sé la tessera elettorale e un documento di identità.

Leave a Reply

Your email address will not be published.