Come Calcolare Il Contributo A Fondo Perduto Del Decreto Sostegno?

L’ultima versione del decreto Sostegni, in attesa della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del testo definitivo, prevede che l’ ammontare del contributo a fondo perduto debba essere calcolato in misura pari all’importo ottenuto applicando una percentuale alla differenza tra l’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi dell’anno 2020 e l’ammontare medio mensile di fatturato e corrispettivi del 2019.
Nuovo metodo di calcolo dei contributi a fondo perduto del decreto Sostegni. Per calcolare l’importo del contributo spettante, sarà necessario confrontare il fatturato medio mensile del 2020 rispetto allo stesso dato del 2019, ed applicare le percentuali previste dal decreto Sostegni, dal 20 al 60 per cento.

Come calcolare il contributo a fondo perduto del decreto sostegno?

Non sono variati i parametri per il calcolo del sostegno, ovvero:

  1. il 60% della perdita per le partite Iva fatturato o corrispettivi (2019) fino a 100mila euro;
  2. il 50% sopra i 100mila e fino a 400mila;
  3. il 40% sopra i 400mila e fino a 1 milione;
  4. il 30% sopra 1mln e fino a 5mln;
  5. il 20% al di sopra dei 5mln e fino ai 10mln;

Come si calcola il fatturato per il contributo a fondo perduto?

Calcolo del fatturato medio mensile

Molto in sintesi, chi riceve il contributo per la prima volta, applica aliquote che vanno dal 30 dal 90% della differenza media mensile, chi invece aveva già preso i precedenti indennizzi prende dal 20 al 60% della perdita media mensile.

Come viene calcolato il decreto sostegno?

I parametri per il calcolo del sostegno, secondo quanto previsto dal comma 9, restano immutati, ovvero, il 60% della perdita per le partite Iva che nel 2019 hanno generato un fatturato o corrispettivi fino a 100mila euro, il 50% sopra i 100mila e fino a 400mila, il 40% sopra i 400mila e fino a 1 milione, il 30% sopra

See also:  Come Calcolare Tasse Etoro?

Come si calcola il contributo a fondo perduto decreto sostegni bis?

Il contributo spettante agli enti in possesso dei requisiti menzionati al paragrafo precedente è calcolato applicando una percentuale alla differenza tra l’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi del periodo 1° aprile 2020 – 31 marzo 2021 e l’analogo importo del periodo 1° aprile 2019 – 31 marzo 2020.

Come calcolare il 30 in meno del fatturato?

Il calo del 30% va misurata rispetto al fatturato medio mensile. In questo modo, anche chi ha aperto l’attività nel corso del 2019 potrà effettuare un confronto omogeneo (nel conto della media mensile 2019, va escluso il mese in cui è stata aperta la partita Iva).

Come si calcola la riduzione del fatturato esempio?

riduzione di fatturato (90.000-50.000) = 40.000, superiore al 30%; la perdita media mensile registrata nel 2020 rispetto al 2019 è pari (40.000/12) = 3.333 euro; si applicherà la percentuale del 60% (3.333*60%) = 2.000 euro che corrisponde al contributo spettante.

Dove trovo il valore del fatturato?

Il fatturato è riportato nel bilancio di esercizio, più precisamente nella sezione del Conto Economico, sotto la voce ‘Ricavi’. Il bilancio viene fornito nella versione riclassificata.

Come calcolare il fatturato medio annuo?

Cosa si intende per fatturato globale medio annuo? Il fatturato globale medio annuo si ottiene dividendo per 3 la somma dei fatturati globali degli ultimi 3 esercizi; il risultato di tale operazione deve risultare non inferiore ad euro 800.000,00 (IVA esclusa).

Come calcolare il fatturato annuo?

Il fatturato è pari alla sommatoria di tutti i ricavi delle vendite e/o delle prestazioni di servizi nonché degli altri ricavi e proventi ordinari di un’azienda nell’anno di imposta che si origina a fronte delle fatture emesse.

See also:  Quanto Costa Aprire Una Partita Iva 2021?

Come si calcola il decreto Ristori?

Come si calcolano i ristori esempio?

  1. riduzione di fatturato (90.000-50.000) = 40.000, superiore al 30%;
  2. la perdita media mensile registrata nel 2020 rispetto al 2019 è pari (40.000/12) = 3.333 euro;
  3. si applicherà la percentuale del 60% (3.333*60%) = 2.000 euro che corrisponde al contributo spettante.

Come si calcola il bonus partite Iva 2021?

94 del 30 giugno 2021, il bonus Partita Iva 2022, o indennità Iscro, è pari al 25 per cento, su base semestrale, dell’ultimo reddito da lavoro autonomo certificato dall’Agenzia delle Entrate e già trasmesso da quest’ultima all’Inps alla data di presentazione della domanda.

Leave a Reply

Your email address will not be published.