Come Denunciare Un Evasore Fiscale All’Agenzia Delle Entrate?

Denunciare l’evasione fiscale chiamando il numero 117 Uno dei mezzi più sicuri ed efficienti per denunciare l’evasione fiscale è sicuramente quello di chiamare il 117, il numero gratuito offerto dalla Guardia di Finanza.
Denuncia evasione fiscale alla Guardia di Finanza – chiamando il numero 117 a cui risponde il Comando Provinciale della Guardia di Finanza. Il numero è attivo tutti i giorni, 24 ore su 24. Per segnalare un illecito è necessario identificarsi, poiché alle segnalazioni anonime non viene dato alcun seguito.

Come fare una segnalazione anonima alla Guardia di Finanza?

Una telefonata al 117, indirizzata automaticamente ad una delle Sale Operative attive in ciascuno dei Comandi Provinciali della Guardia di Finanza, consente di segnalare irregolarità ed abusi, piccoli e grandi. Ove necessario, pattuglie del Corpo sono pronte ad intervenire immediatamente sul posto.

Come denunciare una persona all’agenzia delle entrate?

Denuncia telefonica al 117 – si tratta di un numero gratuito di pubblica utilità, operante 24 ore su 24, realizzato con lo scopo di instaurare un rapporto diretto tra la Guardia di Finanza e i cittadini.

Cosa succede dopo un esposto alla Guardia di Finanza?

Una volta inoltrato un esposto alla guardia di finanza, questa interverrà per verificare se la tua segnalazione riguardava un’ipotesi di reato oppure no. Nel primo caso, la guardia di finanza sarà obbligata a denunciare il fatto all’autorità giudiziaria e a procedere nei confronti dei responsabili.

Come fare una denuncia anonima online?

YouPol permette l’invio di segnalazioni anche sotto forma anonima, cioè senza effettuare la registrazione, ma ciò non deve fare pensare a utilizzi sbagliati della stessa, perché in caso di abusi è comunque possibile risalire all’identità di chi l’ha installata.

See also:  Competenze Fruttifere Banca Intesa Cosa Sono?

Come scrivere una lettera di segnalazione?

Il/La sottoscritto/a _______________ residente a _________________ in ______________ con la presente segnala l’estremo pericolo creato da una buca venutasi a creare sul tratto di strada in prossimità di _________________ (indicare con precisione il luogo).

Come segnalare evasori alla Guardia di Finanza?

Uno dei mezzi più sicuri ed efficienti per denunciare l’evasione fiscale è sicuramente quello di chiamare il 117, il numero gratuito offerto dalla Guardia di Finanza.

Come si fa una denuncia anonima?

Come fare un denuncia anonima

Per presentare una denuncia basterà recarsi al comando di polizia a voi più vicina muniti di un documento di identità descrivendo il fatto a cui avete assistito o sentito e firmare un modulo di denuncia prestampato per riportare data luogo e ora di quello che avete visto o sentito.

Come denunciare lavoro in nero in forma anonima?

Se preferiamo comunque rimanere anonimi, possiamo inviare una lettera anonima al comando della Guardia di Finanza Provinciale. Occorre indicare con precisione gli estremi dell’azienda che assume in nero, l’ubicazione, gli orari di apertura e chiusura e, soprattutto, gli orari di reperibilità del dato.

Come chiedere un accertamento fiscale?

Quando si hanno valide e documentabili ragioni per mandare un accertamento fiscale a un contribuente è possibile rivolgersi al numero gratuito 117 (attivo 24 ore al giorno) e parlare con la Guardia di Finanza. Quest’ultima manderà un proprio delegato a verbalizzare l’illecito ravvisato dal denunciante.

Come mandare i controlli in un locale?

Come mandare un controllo ad un locale? La denuncia può essere presentata di persona presso la struttura sanitaria competente e, in particolare, presso l’ufficio che dovrà gestire la segnalazione (unità operativa veterinaria, ufficio igiene pubblica, ecc.), oppure inviata a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento.

See also:  Cosa Fare Se Un Erede Non Vuole Firmare In Banca?

Quali sono le conseguenze di un esposto?

Un esposto è quindi un atto attraverso cui, diversamente dalla denuncia o dalla querela, si porta a conoscenza delle autorità giudiziarie un fatto accaduto. Chi presenta l’esposto non lamenta un danno diretto ricevuto, non parla di crimine o di reato, soprattutto non indica specificamente un responsabile.

Come verificare lo stato di un esposto?

Infatti, per sapere quale è stato l’esito di una denuncia o di una querela già sporte è possibile rivolgersi alla Segreteria Indagini Preliminari della Procura della Repubblica di competenza, dove si presume la Guardia di Finanza abbia fatto le relative comunicazioni, richiedendo un certificato ai sensi dell’art.

Che differenza c’è tra esposto è denuncia?

L’esposto, inoltre, si differenzia dalla denuncia e dalla querela perché deve essere fatto per iscritto. Con questo strumento quindi il cittadino può segnalare alla Polizia Giudiziaria la violazione di un diritto, o un caso in cui sia necessario, richiederne l’intervento.

Leave a Reply

Your email address will not be published.